Tu sei qui

Impegno Ambientale

CONSUMI
 
- Materie prime
Per quanto concerne l’uso di materie prime, data la specificità dell'attività svolta, si fa riferimento all'utilizzo di toner per stampanti, carta da stampa e riproduzioni fotostatiche. In relazione ai quantitativi di toner utilizzati i flussi di approvvigionamento si allineano ai volumi riscontrati nell’anno precedente, relativamente alle forniture di carta la società ha ordinato 1.800 risme di carta rispetto alle 2.650 del 2014, diminuzione consistente dovuta essenzialmente alla citata riorganizzazione aziendale.
 
 
Le modalità di smaltimento dei contenitori dei toner usati, allineati quantitativamente ai volumi di toner nuovi utilizzati, è avvenuta tramite l'invio degli stessi a operatori abilitati, in funzione di nuovi rapporti contrattuali attivati. In relazione all’approvvigionamento di carta per stampa e riproduzione fotostatica, come segnalato in fase di analisi nei precedenti Bilanci di Sostenibilità, è stata sospesa la fornitura di carta riciclata in quanto l’utilizzo della stessa ha evidenziato, specialmente nell'uso di stampanti con temperature interne di lavorazione particolarmente elevate, qualità non soddisfacenti delle lavorazioni ottenute e fenomeni di inceppamento.
 
- Energia
Delle sette sedi sociali solo la sede nel comune di Castelfiorentino è di proprietà; in detta sede l’utilizzo di energia è esclusivamente di natura elettrica. Le sedi locate nel comune di Firenze sono in comodato gratuito e quindi i consumi energetici non sono a carico della società. I consumi di metano per riscaldamento delle sedi non di proprietà, site nel comune di Empoli e di Pisa, non sono rendicontati in quanto il contratto di locazione non consente di individuare il consumo specifico.
 
E’ stato possibile rilevare il valore economico per i consumi di energia elettrica, fatto salvo per la sede di Via Garigliano 1 Empoli.
 
 
- Emissioni
L’unica fonte di emissioni aziendale è il parco auto costituito da veicoli con contratti di noleggio a lungo termine, attualmente in essere con le società Arval e Program. Le Soluzioni garantisce così automezzi di recente produzione e costantemente monitorati in termini di affidabilità sia meccanica sia ambientale/ecologica. Le vetture attualmente in uso, tutte alimentate a gasolio, sono le seguenti:
 
 
A ciascun mezzo è assegnata una scheda carburante attraverso la quale vengono registrati i rifornimenti effettuati e i chilometri percorsi.
 
 
Il consumo superiore di gasolio nell’anno 2015 è in parte dovuto all’effettuazione di nuovi servizi come il censimento e il riordino degli indirizzi dei contatori, svolto a nome e per conto della società Acque S.p.A., attività che non è stata eseguita nell’anno 2014.