Tu sei qui

Impianti di Pagnana (Empoli): aggiornata la dichiarazione Emas

Data Notizia: 

Martedì, Gennaio 12, 2021

Compie sei anni la Dichiarazione Ambientale congiunta di Acque SpA e Acque Industriali srl per l’impianto di Pagnana nel Comune di Empoli: un documento elaborato ai sensi del Regolamento EMAS e che, come noto, dà conto dell'unico caso italiano di Dichiarazione Ambientale congiunta di due aziende per lo stesso sito.
Si tratta del primo anno di aggiornamento per il triennio 2020-2023; la prima dichiarazione risale invece al 2014.


L’impianto di depurazione di Pagnana è in gestione ad Acque SpA, che gestisce i reflui urbani provenienti da vari comuni della zona empolese. Sullo stesso sito opera anche Acque Industriali srl con propria piattaforma di trattamento dei rifiuti liquidi.
Le due società adottano scelte strategiche che dimostrano collaborazione per il proprio miglioramento e per la riduzione degli impatti ambientali. Considerando la contiguità fisica delle due organizzazioni, dello stretto legame produttivo, la Dichiarazione Ambientale congiunta è stata strutturata in modo da offrire una chiara e sintetica descrizione delle attività, degli aspetti ambientali, del sistema di gestione, della politica, degli obiettivi e dei programmi di miglioramento ambientale relativi alle due diverse organizzazioni operanti sul sito in questione.

Nel documento ogni aspetto ambientale è descritto nella sua globalità comprensiva del contributo sia di Acque SpA che di Acque Industriali. I dati in questa Dichiarazione Ambientale sono aggiornati a dicembre 2019.
L'adozione della registrazione da parte di Acque SpA e Acque Industriali Srl va nella direzione di proseguire nella implementazione del sistema di gestione, con l'obiettivo non solo di consolidare l'impegno verso la sostenibilità ma anche di ottimizzare e migliorare progressivamente i processi aziendali. 

Flyer Dichiarazione Ambientale 2020-2023
(aggiornamento 2020)