Tu sei qui

Le tariffe

- Le tariffe in vigore
 
Con la delibera 643 del 24 dicembre 2013 l’AEEGSI ha stabilito le modalità di calcolo della tariffa per i servizi di acquedotto, fognatura e depurazione per gli anni 2014 e 2015. L’Autorità ha inoltre stabilito che per il 2016 venga trasmessa la proposta di calcolo della tariffa entro il 31 marzo, con allegati importanti documenti facenti parte del Piano d’Ambito come il Programma degli Interventi e il Piano Economico- Finanziario. L’AEEGSI applicherà il principio del silenzio–assenso: trascorsi 180 giorni il Programma degli Interventi, e del Piano Economico- Finanziario si riterrà approvato. La predisposizione degli elaborati e dei susseguenti atti è attribuita agli Enti d’Ambito, che dovranno procedere ad un aggiornamento e verifica dei dati già trasmessi l’anno passato, oltre all’aggiornamento dei Piani sopracitati.
 
Per ulteriori dettagli sulle tariffe applicate si rimanda al sito www.acque.net.
 
Con Delibera 27 dicembre 2013 643/2013/R/idr l’Autorità per l’Energia Elettrica, il Gas E IL Servizio Idrico (AEEGSI) ha approvato il Metodo Tariffario Idrico (MTI) per gli anni 2014 e 2015, a compimento del primo periodo regolatorio 2012 – 2015.
 
 
- Gestione Contatori 
 
Nel 2015 le sostituzioni hanno riguardato per la quasi totalità interventi di manutenzione (contatori vecchi, usurati, poco leggibili in parte segnalati da controlli di pre-fatturazione). Complessivamente il numero delle sostituzioni contatore è stato di 7.314 vs 5.928 (+23,38%) dell’anno precedente.
 
 

2013

2014

2015

Sostituzioni di contatore (n°)

10.714

5.928

7.314

Nuovi contatori installati (n°)

2.881

2.418

2.306

 
- I nostri sportelli - PuntoAcque
 
I PuntoAcque, presenti a Pisa ed Empoli, sono la nuova tipologia di uffici realizzati da Acque SpA pensati con l’obiettivo di superare l’idea del tradizionale sportello al pubblico. Offrono spazi più accoglienti, sono localizzati in posizioni centrali, ma anche vicino alle principali vie di comunicazione e hanno orari di apertura molto estesi. Nei PuntoAcque tutte le normali pratiche commerciali (dall’allaccio alla voltura, dal pagamento delle bollette alle variazioni di contratto) possono essere effettuate in modo semplice e veloce grazie alla riorganizzazione dell’attività di sportello, alla semplificazione ed alla ulteriore informatizzazione delle procedure. Accanto ai servizi tradizionali e al “classico” disbrigo delle pratiche, il PuntoAcque offre servizi d’informazione e consulenza sul funzionamento dei servizi, il disbrigo delle pratiche, il controllo dei consumi e il risparmio idrico.
 
 
Per l’aspetto relazione allo sportello l’indice di soddisfazione complessivo è del 97,75%; tutti gli item che compongono il fattore in esame evidenziano percentuali di soddisfazione ben superiori al 91%. In particolare per i due aspetti evidenziati nella tabella sottostante si evidenzia un trend in continua crescita dal 2008, ottimi riscontri anche per “il tempo con cui l’operatore ha gestito le richieste” (99%); da migliorare, per quanto il grado di soddisfazione sia comunque alto, i tempi di attesa (96%).