Tu sei qui

Valore aggiunto

La determinazione del valore aggiunto evidenzia la capacità di Acque SpA di generare ricchezza, nel periodo di riferimento, a vantaggio dei diversi stakeholder, nel rispetto dell’economicità di gestione e delle aspettative degli interlocutori stessi. Il calcolo del valore aggiunto adotta la metodologia proposta dal Gruppo di Bilancio Sociale (GBS) e viene dunque inteso come la differenza tra i ricavi e i costi della produzione che non costituiscono una remunerazione per gli stakeholder aziendali. Il valore aggiunto così inteso permette di vedere quanta ricchezza è stata prodotta, come è stata prodotta e come viene distribuita tra i differenti stakeholder.
 

DISTRIBUZIONE VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO (euro)

 

2013

2014

2015

A) Remunerazione del personale

20.228.001

20.871.439

22.708.485

Personale non dipendente

397.856

409.396

350.562

Personale dipendente

 

 

 

salari e stipendi

12.824.128

13.123.643

14.365.063

oneri sociali

4.571.196

4.623.025

4.991.426

trattamento di fine rapporto

869.282

898.656

949.870

altri costi per il personale

1.565.540

1.816.718

2.051.565

B) Remunerazione della Pubblica Amministrazione

5.143.077

8.174.838

9.517.665

Imposte dirette e indirette

5.150.757

8.208.401

9.517.665

-sovvenzioni in c/esercizio

7.680

33.563

-

C) Remunerazione del capitale di credito

8.941.599

8.991.209

8.644.086

Oneri per capitali a breve termine o a lungo termine

8.941.599

8.991.209

8.644.086

D) Remunerazione del capitale di rischio

-

1.194.374

4.478.902

Utile di esercizio

 

 

 

Utile di esercizio di pertinenza di terzi

 

1.194.374

4.478.902

E) Remunerazione dell'azienda

42.366.243

53.048.161

56.213.798

Variazioni riserve

Ammortamenti

Svalutazione Immobilizzazioni

6.596.531

35.363.328

406.384

11.724.642

40.374.407

949.112

11.106.631

44.599.306

507.861

F) Liberalità e sponsorizzazioni

64.050

48.397

59.793

VALORE AGGIUNTO GLOBALE LORDO

76.742.971

92.498.956

101.622.729